La Legge di Stabilità 2016

c/o Unione Confcommercio Milano, Sala Turismo

Asseprim, insieme all'azienda associata Interconsulting, ha organizzato il consueto appuntamento di inizio anno utile per affrontare in maniera pragmatica le ultime novità che hanno interessato molteplici comparti e aree di interesse nell’ambito della finanza pubblica e della fiscalità d’impresa.


 Mercoledì 17 febbraio 2016, dalle ore 9.30 

Sala Turismo

Unione Confcommercio Milano, C.so Venezia - 47

Programma 

Ore 9.00 Inizio accredito

Ore 9.40 Inizio lavori

Intervengono:

Maurizio Bottoni - Dottore Commercialista, Socio Interconsulting Studio Associato

Stefano Lecchi - Dottore Commercialista, Associato Interconsulting Studio Associato

Norberto Villa Tributarista, Pubblicista, Esperto di Italia Oggi, Collaboratore Interconsulting Studio Associato

I principali argomenti trattati sono:

  • Assegnazione agevolata dei beni sociali;
  • Estromissione immobili strumentali da parte dell’imprenditore individuale;
  • Rivalutazione quote sociali e terreni;
  • Novità in ambito IVA: nuova aliquota del 5%, note di variazione in caso di crediti nei confronti di soggetti ammessi a procedure concorsuali;
  • Riordino delle sanzioni amministrative e nuovi termini di accertamento;
  • Nuove detrazioni Irpef e rinnovo delle detrazioni già in essere (ristrutturazioni, leasing casa, mobili ecc.);
  • Nuovo regime delle sopravvenienze attive (art 88 TUIR – rinuncia al credito);
  • Regime di detassazione dei redditi derivanti dallo sfruttamento dei beni immateriali (disciplina del “Patent box”);
  • Nuovo regime dei minimi e riordino dei regimi agevolati;
  • Quesiti
Ore 13.00 Chiusura lavori

Approfondimenti

ll Parlamento, come da tradizione ormai consolidata, nell’imminenza delle festività di fine anno ha definitivamente approvato la Legge di Stabilità 2016. L’iter del progetto di legge iniziato lo scorso 15 ottobre con l’approvazione in Consiglio dei Ministri è stato definitivamente convertito in Legge dello Stato (n. 208) in data 28 dicembre 2015 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato, (pubblicata in GU n.302 del 30-12-2015 – Suppl. Ordinario n. 70).

Le novità contenute nella manovra sono diverse e molto articolate. Si passa ad esempio da provvedimenti finalizzati all’estromissione di beni dall’ambito aziendale quali: l’assegnazione agevolata ai soci di beni sociali ovvero l’estromissione degli immobili strumentali da parte degli imprenditori individuali, a misure finalizzate a rivitalizzare il costo fiscalmente riconosciuto dei beni strumentali stessi quali: il super-ammortamento (vera novità della Manovra) o l’ulteriore riproposizione della rivalutazione fiscale a pagamento dei beni d’impresa.

Come da abitudine nel corso degli appuntamenti degli ultimi anni, anche quest’anno, senza pretesa di esaustività, oltre ai riferimenti di legge sono stati esaminati i principali e più recenti contributi di prassi e di dottrina sui temi di particolare interesse per i partecipanti. Ciò, nel tentativo di proporre, come da tradizione ormai consolidata, un approccio pragmatico al fine di dare spazio ai quesiti dei partecipanti in relazione alle novità rappresentate.

 

+ Info su:
Irpef , IVA , Legge di stabilità ,

Cerca Aziende Associate



Diventa Socio
Scopri i vantaggi della Campagna Nuovi Soci 2016
Ricevere news da Asseprim