• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Gestione finanziaria 2021

 

Il recupero dei ricavi nella seconda metà dell’anno ha tamponato le perdite in termini di liquidità. La situazione finanziaria delle imprese resta comunque ancora lontana dal periodo pre-crisi.

 

gestione finanziaria1

 

La difficile tenuta finanziaria ha indotto le imprese a chiudere il 2020 con un aumento delle richieste di credito. In crescita esponenziale anche le risposte positive da parte delle banche.

 

gestione finanziaria3

 

Pur restando bassa, aumenta la quota di imprese che chiedono credito per investire. Resta alta l’esigenza di ossigeno per rispettare gli oneri contributivi e fiscali e per saldare i fornitori. Tra le imprese che non hanno fatto richiesta di credito alle banche, il 6% ha optato per canali diversi (soggetti differenti dagli istituti di credito tradizionali). Il ricorso a canali propri o di conoscenti (parenti o amici) si conferma l’opzione più utilizzata dalle imprese in sostituzione dei canali bancari.

 

gestione finanziaria7