• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Clima di fiducia

La diffusione della pandemia da COVID-19 provoca il crollo della fiducia delle imprese dei servizi professionali nella prima metà del 2020. L’indicatore congiunturale, restituito dalla somma tra coloro che indicano una situazione di miglioramento e la metà di coloro che indicano una situazione di invarianza, è pari (in una scala da 0 a 100) a 6,7 rispetto al 35,5 rilevato a fine 2019. Si tratta di una condizione che non si discosta significativamente dalla media delle altre imprese italiane e che lascia presagire un futuro incerto nel breve periodo.

Peggiora infatti fortemente anche il sentiment con riferimento all’andamento della propria attività. L’outlook per la fine del 2020 non consente di recuperare i livelli precedenti l’esplosione della pandemia: l’indicatore, sceso dal 40,5 registrato a fine 2019 al 17 della prima metà del 2020, si attesterà su valori attorno al 33 al 31 dicembre prossimo, ben distante dai livelli pre-crisi.

 

  2019-179ucm 2020 sem I R09 - no marketing associativo3

 

2019-179ucm 2020 sem I R09 - no marketing associativo2

 

Più nel dettaglio, se è vero che la prima metà del 2020 si è rivelata quella più dura per le imprese del comparto (come per le imprese tutte), quasi un operatore su tre si aspetta di affrontare il periodo più difficile da qui a fine anno.

Non a caso, solo il 15% ritiene di aver già recuperato il terreno perduto nel periodo della crisi.

 

2019-179ucm 2020 sem I R09 - no marketing associativo6

Il clima di incertezza per i prossimi mesi è strettamente correlato ai timori circa l’evoluzione della curva epidemiologica: tre quarti degli operatori del comparto si aspetta una seconda ondata del virus in autunno. Di fronte a questa eventualità, le imprese dei servizi professionali escludono la possibilità di un nuovo lockdown, che arrecherebbe danni irreversibili (un’impresa su quattro scomparirebbe).

 

 2019-179ucm 2020 sem I R09 - no marketing associativo7

 

2019-179ucm 2020 sem I R09 - no marketing associativo8