• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

[SOSPESO] Elaborare gli errori

Organizzato dalla Direzione Risorse Umane, Formazione e Studi Unione Confcommercio Imprese per l'Italia, Milano, Lodi e Brianza

Durata: 16 ore

Calendario:  3 e 10 marzo 2020 2020

Orario: 9.00/13.00 - 14.00/18.00

Sede:
C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo, Viale Murillo 17, Milano

Costo:
 gratuito - finanziato da Ebiter Milano - Ente bilaterale per lo sviluppo dell'occupazione delle professionalità e della tutela sociale nel settore Terziario della Provincia di Milano

 

Iscriviti al corso

Partecipanti

dipendenti di aziende associate Asseprim di Milano e provincia in regola con i contributi Ebiter

Docente

Lorenza Sianesi

 
 

Obiettivi

Sbagliare è connaturato alla natura umana eppure sbagliare fa male, può avere ripercussioni anche pesanti a livello pratico, emotivo e relazionale. L’errore è fonte di imbarazzo, di ansia, a volte di veri e propri blocchi. Fallire però non significa essere dei falliti. Obiettivo del corso è proprio quello di mostrare come inserire l’errore all’interno di un circolo virtuoso costruttivo che consenta di guardare ad esso come a qualcosa che può essere più prezioso di una vittoria e al tempo stesso che aiuti a commetterne di meno e a rimediare agli errori già commessi. 

Contenuti

  • Che cos’è l’errore
  • L’errore come fatto negativo da rimuovere: l’errore negato e la strategia del capro espiatorio
  • L’errore costruttivo: “try again, fail again, fail better”
  • L’errore come strumento di conoscenza: “Fail fast, learn fast”
  • L’errore come atto mancato: attenzione alle gaffes
  • La paura di sbagliare, il perfezionismo e il tema del controllo
  • L’errore come strategia di evitamento e auto-sabotaggio: la profezia che si auto-avvera
  • Errore e Fallimento
  • L’effetto Dunning Kruger
  • Perché si sbaglia? Anatomia dell’errore
  • Antologia degli errori: disamina di alcuni clamorosi errori
  • La Normal Accident Theory
  • Dall’errore medico alla check list
  • Il circolo virtuoso dell’elaborazione
  • Perché è così difficile ammettere i propri errori?
  • Errori e identità
  • Errori e assertività
  • Disintossicarsi dopo un errore
  • Perché è così difficile chiedere scusa?
  • Scusa: una parola magica ma non troppo

 

Iscriviti al corso


Cerca Aziende Associate



Diventa Socio
Ricevere news da Asseprim