• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

[SOSPESO]Humor Problem Solving - POSTI ESAURITI

Organizzato dalla Direzione Risorse Umane, Formazione e Studi Unione Confcommercio Imprese per l'Italia, Milano, Lodi e Brianza

Durata: 8 ore

Calendario: 11 marzo 2020

Orario: 9.00/13.00 - 14.00/18.00

Sede:
C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo, Viale Murillo 17, Milano

Costo:
 gratuito - finanziato da Ebiter Milano - Ente bilaterale per lo sviluppo dell'occupazione delle professionalità e della tutela sociale nel settore Terziario della Provincia di Milano

 

Iscriviti al corso

Partecipanti

dipendenti di aziende associate Asseprim di Milano e provincia in regola con i contributi Ebiter

Docente

Rino Cerritelli

 

Nelle moderne organizzazioni, caratterizzate da elevata complessità e incertezza, risulta sempre più critica non solo la capacità di prendere decisioni e risolvere problemi ma anche quella di individuare quale è il problema più impellente che si deve o che conviene affrontare. La capacità di risolvere problemi, inoltre, è determinata da una combinazione di elementi in cui, oltre ai fattori razionali interagiscono, fattori culturali, fattori emozionali e fattori psicologico-cognitivi. Un efficace problem solving è, pertanto, determinato dalla capacità dell’individuo di saper “amalgamare” l’aspetto razionale con la creatività, l’emotività e la flessibilità. In ambito aziendale, i processi decisionali devono confrontarsi oltre che con i criteri di efficacia e di efficienza, anche con quelli di appropriatezza e questo richiede il confronto tra diversi attori e diverse opinioni. Nell’attuale contesto lavorativo ed organizzativo l’umorismo è una delle skill
trasversali più utili e fruttuose in ambito aziendale, perché non solo aiuta a gestire positivamente la propria emotività e a fronteggiare serenamente e con il giusto distacco le situazioni di tensione quando c’è da affrontare e risolvere problemi, ma è eccezionalmente efficace in tutto il processo creativo che si attiva nella ricerca e nella scelta delle soluzioni nonché fondamentale nella gestione della complessità e dei possibili fallimenti decisionali. L’humor problem solving è un modus operandi, un metodo con il quale individuare, affrontare e gestire i problemi facendo emergere nuove idee ed atteggiamenti diversi, aumentando anche la capacità di trovare soluzioni innovative e non convenzionali.
 

Obiettivi

  • Conoscere e acquisire competenze di problem solving attraverso l'umorismo
  • Accrescere il proprio potenziale creativo superando gli stereotipi e i pregiudizi
  • Sviluppare l'elasticità relazionale della propria dimensione psico-emotiva e comportamentale
  • Allenare la visualizzazione e il ridimensionamento umoristico degli ostacoli
  • Conoscere le regole e mettere in pratica le tecniche di condivisione produttiva delle idee
  • Analizzare in modo originale e flessibile situazioni problematiche ricercando nuovi ed inediti punti di vista
 

Contenuti

  • Humor creative process e problem solving
  • Una risorsa innata e una pratica trasversale: l’immaginazione umoristica
  • I fattori che inibiscono la creatività umoristica
  • Distorsioni percettive e soluzioni creative: la Gestalt umoristica
  • Il senso dell'umorismo, logica alternativa e incongruità congrua
  • Attivare il processo creativo attraverso l’associazione di idee
  • Ricerca dei dati, analisi e soluzione dei problemi attraverso approcci differenti
  • Ridondanza, qualità ed invenzione: l’importanza del giudizio differito
  • Favorire la produzione delle idee: l’interferenza umoristica nei processi mentali
  • Pensiero laterale e pensiero umoristico
  • L’umorismo applicato al brainstorming
  • L’incubazione delle idee: il bagaglio infinito delle possibilità
  • Favorire la produzione delle idee: un bagaglio infinito di possibilità
  • Mantenere in allenamento i muscoli della creatività e del problem solving attraverso l’esercizio umoristico

 

Iscriviti al corso


Cerca Aziende Associate



Diventa Socio
Ricevere news da Asseprim