• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Check up e-commerce: il nuovo servizio per le procedure del commercio elettronico

Check up e-commerce è un servizio offerto dalla Direzione Commercio Estero di Confcommercio Milano che ha l'obiettivo di fornire una valutazione immediata ed efficace del proprio approccio agli aspetti e alle problematiche del commercio elettronico in ambito fiscale e gestionale ed indirizzare, così, a possibili azioni di miglioramento.

COME FUNZIONA CHECK UP E-COMMERCE

Il check up è composto di tre fasi:

  1. guida per fornire una sintesi operativa sull'argomento
  2. questionario di auto-valutazione per analizzare il livello di conoscenza dell'argomento
  3. consulenza personalizzata con l’esperto, in cui verranno presentate le conclusioni e le aree di miglioramento

I PUNTI DI FORZA DI CHECK UP E-COMMERCE

È uno strumento semplice e innovativo per testare il livello di conoscenza in materia di e-commerce ed individuare le potenziali criticità dello strumento.

Partendo dalle conoscenze già presenti in azienda, attraverso CHECK UP E-COMMERCE, si vanno a sviluppare le competenze dello strumento e-commerce in ambito fiscale e gestionale.

A CHI È RIVOLTO CHECK UP E-COMMERCE

Il servizio è rivolto alle aziende che già svolgono attività di commercio elettronico oppure che intendono intraprendere un’attività di vendita on line, indipendentemente dal settore merceologico e dalla dimensione aziendale.

CHECK UP E-COMMERCE è un servizio dedicato a pagamento con forti agevolazioni per le imprese associate e che desiderano associarsi.

 

Per maggiori informazioni contatta la segreteria Asseprim: 

  +39 02 7750452