• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Bando per finanziare progetti per adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo

Pubblicazione prevista nel mese di gennaio 2020

Col presente bando si intendono sostenere progetti per adeguamento strutturale e tecnologico delle sale destinate ad attività di spettacolo (teatri, cinema, cineteatri, auditorium musicali, sale polivalenti con prevalente attività di spettacolo).

BENEFICIARI

Potranno presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti aventi la disponibilità della sala da spettacolo:

  • Enti e istituzioni ecclesiastiche;
  • Soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali;
  • Enti rientranti nell’elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell’articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n. 196 e ss.mm. (Legge di contabilità e di finanza pubblica) nella sezione “Amministrazioni locali”.

Per la categoria delle imprese sono ammissibili le micro, piccole e medie imprese, mentre sono escluse le grandi imprese.

Ogni soggetto richiedente non potrà presentare più di una domanda di partecipazione al bando.

I soggetti beneficiari dovranno avere sede legale o unità operativa sul territorio regionale al momento della liquidazione del contributo.

DOTAZIONE FINANZIARIA

E’ prevista una dotazione complessiva di € 2.400.000.

AGEVOLAZIONE

Sono previste due Linee di azione:

Linea A) “Progetti relativi a sale da destinare ad attività di spettacolo esistenti già attive”. Progetti ammissibili con un importo compreso tra € 20.000,00 e € 400.000,00, con un contributo a fondo perduto pari al 30% del totale delle spese ammissibili.

Linea B) “Progetti relativi all’apertura di nuove sale, al ripristino di sale inattive, alla creazione di nuove sale da destinare ad attività di spettacolo nell’ambito di sale o multisala già esistenti”. Progetti ammissibili con un importo compreso tra € 30.000,00 e € 500.000,00, con contributo a fondo perduto pari al 40% del totale delle spese ammissibili.

SPESE AMMISSIBILI

  • Adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo;
  • Adeguamento alla normativa in materia di sicurezza;
  • Interventi per l’accessibilità della sala alle persone con disabilità motoria;
  • Acquisto e installazione di apparecchiature digitali adibite alla proiezione per sale cinematografiche compreso l’aggiornamento tecnologico.

SCADENZE

Il bando uscirà entro il mese di gennaio 2020, con la presentazione delle domande prevista per febbraio.

DOCUMENTAZIONE

Icona documento 'Formato PDF'Testo del bando (formato PDF - 283 KB)


23/12/19