• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Bando per la concessione di contributi per la partecipazione delle PMI alle Fiere Internazionali in Lombardia

Domande dal 19 novembre 2019 fino ad esaurimento risorse

Il bando è finalizzato a creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri, per l’attrazione di investimenti, la promozione di accordi commerciali e altre iniziative attive di informazione e promozione rivolte a potenziali investitori esteri, attraverso il sostegno, con una agevolazione a fondo perduto, alla partecipazione delle micro, piccole e medie imprese alle manifestazioni fieristiche di livello internazionale che si svolgono in Lombardia.

BENEFICIARI

Il bando prevede la concessione di un contributo a fondo perduto a favore di Micro, Piccole e Medie Imprese regolarmente costituite e iscritte al Registro delle Imprese, con sede legale e/o operativa attiva in Lombardia che intendono presentare progetti relativi alla partecipazione a una o più manifestazioni fieristiche con qualifica internazionale che si svolgeranno in Lombardia nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente alla data di presentazione della domanda di contributo e da sostenersi entro il 28 febbraio 2022 relative a:

  1. costi per partecipazione alla fiera (affitto dell’area espositiva, quote di iscrizione per servizi assicurativi e altri oneri previsti dalla manifestazione, allestimento e pulizia dello stand, allacciamenti di energia elettrica, acqua, internet, ecc, iscrizione al catalogo della manifestazione, hostess e interpreti impiegati allo stand);
  2.  consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera e al suo svolgimento (entro il limite del 20% della spesa di cui al punto 1) e precisamente: progettazione dello stand, ricerca di partner e organizzazione di incontri in fiera, consulenze relative a contrattualistica con l’estero, dogane e fiscalità estera, pagamenti e trasporti internazionali;
  3. costi per il personale, riconosciuti in maniera forfettaria nella misura del 20% delle spese riportate ai precedenti punti 1 e 2.
  4. costi generali, riconosciuti in maniera forfettaria nella misura del 7% delle spese riportate ai precedenti punti 1, 2 e 3.

Non sono ammissibili progetti che prevedono un programma di spesa inferiore a € 8.000,00 (al netto di IVA e altri oneri).

CARATTERISTICHE DELL'AGEVOLAZIONE

l’importo massimo del contributo ottenibile è € 15.000,00, pari al:

  • 60% del programma di spesa ammissibile, in caso di partecipazione a due o più fiere (incluse diverse edizioni della stessa fiera);
  • 50% del programma di spesa ammissibile, in caso di partecipazione a una sola fiera.

Sono inoltre previste delle ulteriori premialità del 5% sul programma di spesa ammissibile rispettivamente a favore di: micro imprese e imprese start up.

SCADENZE

La domanda di contributo dovrà essere compilata e inviata esclusivamente in forma telematica attraverso la piattaforma informativa “Bandi on-line”, accedendo al sito Internet www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 10,00 del 19 novembre 2019 fino ad esaurimento fondi (non è previsto un termine di chiusura).

Le domande presentate e i relativi progetti verranno valutati attraverso:

  • un’istruttoria formale (per la verifica dei requisiti delle imprese richiedenti e dell’ammissibilità del programma di spesa) con procedura “a sportello”, esclusivamente in base all’ordine cronologico di ricevimento;
  • un’istruttoria di merito, con procedura sia “a sportello”, secondo l’ordine cronologico di ricevimento, sia “a punteggio”, in base a determinati criteri di valutazione relativi a: qualità del progetto (da 0 a 40 punti); chiarezza e raggiungibilità degli obiettivi previsti dal progetto (da 0 a 40 punti); congruità dei costi e dei tempi di realizzazione (da 0 a 20 punti).

Non saranno agevolati i progetti che otterranno un punteggio complessivo inferiore a 60 punti su 100.

Sono inoltre previste delle premialità aggiuntive di 5 punti per le imprese in possesso di rating di legalità o certificazione sociale di impresa ai sensi della norma SA800 più ulteriori 5 punti per le imprese a prevalente composizione femminile.

DOCUMENTAZIONE

Icona documento 'Formato PDF'Testo del bando (formato PDF - 971 KB)

Icona documento 'Formato PDF'Scheda di sintesi (formato PDF - 971 KB)

 

Per ulteriori informazioni e per ricevere assistenza scrivi a


08/11/19