• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

Sostegno all'alfabetizzazione cinematografica

Domande entro il 12 marzo 2020

FINALITA'

  • Migliorare la cooperazione tra le iniziative di film education in Europa
  • Migliorare l'efficienza e la dimensione europea e sviluppare progetti nuovi e innovativi, soprattutto utilizzando gli strumenti digitali
  • Accrescere il contributo dei film e delle opere audiovisive all'istruzione, compresa la creazione di cataloghi curati di film

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione di bilancio è pari a 1.900.000 €.

BENEFICIARI

Possono partecipare le imprese, le ONG, le associazioni, le fondazioni e i comuni/consigli comunali.

ATTIVITA' AMMISSIBILI

  • Progetti che prevedono meccanismi per una migliore cooperazione tra le iniziative di educazione cinematografica in Europa, al fine di migliorarne l’efficienza e la dimensione europea e di realizzare progetti nuovi e innovativi, soprattutto utilizzando strumenti digitali. I destinatari delle iniziative in materia di educazione cinematografica devono essere giovani di età inferiore a 19 anni
  • Progetti che prevedono meccanismi per accrescere il contributo all’educazione reso dai film e dalle opere audiovisive europei, tra cui cataloghi curati di film. Il progetto dovrebbe essere basato su una percentuale significativa (almeno il 50 %) di film europei

L’iniziativa deve iniziare tra l’1.9.2020 e l’1.1.2021 e avere una durata di 24 mesi.

AGEVOLAZIONE

Finanziamento massimo dell'UE: 70% dei costi ammissibili.
Cofinanziamento minimo richiesto ai beneficiari: 30% dei costi ammissibili.

La sovvenzione europea minima richiesta sarà di 200.000 €.

SCADENZE

Compilazione die moduli di candidatura disponibili sul sito dedicato al bando entro il 12 marzo 2020.

Clicca qui per saperne di più.

Icona documento 'Formato PDF'Testo del bando (formato PDF - 44 KB)


27/01/20